Risotto al calamaro, pendolino e Paccasassi

Ingredienti: due calamari più un sacchettino di nero, aglio, cipolla, prezzemolo, carota, datterini, ½ bicchiere vino rosso, olio Evo, sale pepe peperoncino q.b., fumetto di pesce, paccasassi sott’olio e riso.

Preparazione: Mixare grossolanamente aglio cipolla prezzemolo carota e lasciarli imbiondire in olio, unire il calamaro tagliato a striscioline per qualche minuto e sfumare con il vino, evaporato, aggiungere i datterini e cucinare il tutto per quindici -venti minuti.

Iniziare la cottura del riso: farlo brillare nel wok con un po’ di cipolla sottile, sfumare con vino e aggiungere di tanto in tanto, il fumetto di pesce con un po’ di sugo.

A fine cottura incorporare :  il nero, i paccasassi sott’olio e amalgamare il tutto, poi impiattare.

Gnocchi con pannochie, datterini e Paccasassi

Ingredienti: pannocchie pulite e tagliate in tre parti, cipolla, aglio, prezzemolo, pomodorini datterini, vino bianco, olio Evo, paccasassi sott’olio, peperoncino sale pepe  q.b.

Preparazione: In padella con l’olio lasciare imbiondire la cipolla tagliata sottile e peperoncino, unire le cicale e farle insaporire, aggiungere aglio e prezzemolo sminuzzato, sfumare con vino,  tuffarci i datterini lasciare sul fuoco  per dieci minuti.

Cucinare gli gnocchi, scolati, mantecare nel sugo, impiattare e unire i paccasassi.

Orecchiette con pesto di Paccasassi e fiori di Panzee

Ingredienti per il pesto: 100gr. Paccasassi, 90gr. olio Evo, 60gr. pinoli, 30gr. parmigiano, 30gr. pecorino sardo o romano, uno spicchio di aglio e frullare il tutto.

Preparazione: Cucinare le orecchiette e farle saltare nello wok o padella, per un minuto con il pesto e un po’ di acqua di cottura e parmigiano.

Impiattare e aggiungere paccasassi sott’olio con fiori di panzee.

Polpo in bottiglia con Paccasassi

Preparazione: Lessare il polpo lasciando la pelle e tagliato a pezzi, tuffarlo in acqua bollente con cipolla, sedano, carota, prezzemolo, timo limonato per trenta minuti, a fuoco spento aggiungere il succo di mezzo limone e lasciar raffreddare per due ore.

Porlo all’interno di una bottiglia di plastica e metterci sopra un peso di quattro-cinque kg per pressarlo, porlo in frigo per otto ore.

Passarlo nel surgelatore per due ore prima di tagliarlo a fettine e impiattare, condire con olio Evo, spicchi di limone, sale pepe q.b. e paccasassi sott’olio.

Nido di Tagliatelle, mazzancolle, zucchine e Paccasassi

Ingredienti: sei mazzancolle, zucchina, cipolla, aglio, prezzemolo, datterini, vino bianco, peperoncino sale pepe q.b.,  olio Evo e paccasassi sott’olio.

Preparazione: In padella o wok  soffriggere la cipolla, zucchina tagliata a julienne, aglio peperoncino. Unire le mazzancolle, sfumare con il vino, incorporare il prezzemolo sminuzzato e i datterini tagliati a metà e lasciar cucinare per dieci minuti.

Cucinare le tagliatelle lasciandole al dente, scolarle e mantecare  nel sugo con l’aggiunta di qualche cucchiaio d’acqua di cottura e paccasassi sott’olio.

Crostini vari

Tostare le fettine di pane e spalmare con formaggio morbido:

-Fettina di mortadella con mandorla e Paccasassi sott’olio

-Fettina di prosciutto con datterino e Paccasassi sott’olio

-Fettina di ciauscolo con gheriglio di noce, avocado e Paccasassi sott’olio

Tostare le fettine di pane e spalmare con la maionese di Paccasassi:

-Fettina di salmone con avocado e Paccasassi sott’olio

-Gamberetti con maionese di Paccasassi su foglia di insalata, datterino e Paccasassi sott’olio

-Alici marinate con pomodorino datterino, limone e Paccasassi sott’olio

-Tonno con pomodorino datterino e Paccasassi sott’olio